Ordine Martinista Cohen

L’OMC è una libera associazione iniziatica di persone di ambo i sessi, desiderose del proprio perfezionamento interiore, che si propongono di raggiungere, con la pratica delle tecniche e della rituaria dell’Ordine, la comprensione dei rapporti intercorrenti tra Dio, l’Uomo e la Natura.

Read More
Feature image

Martinismo

Storia, Uomini e Pratiche del Martinismo

Feature image

Qabalah

Opere del Carro e della Creazione. Albero della Vita e Corrispondenze.

Feature image

Ermetismo

Filosofia e pratica ermetica.

Feature image

Alchimia

Alla ricerca della Pietra dei Filosofi

Aperto agli uomini come alle donne, il Martinismo è un raggruppamento iniziatico che possiede una dottrina filosofica e mistica, un metodo di lavoro individuale e di gruppo e una linea d’ispirazione sulla quale i membri devono operare secondo le proprie possibilità individuali. Gli scopi principali che l'Ordine propone ai suoi membri sono essenzialmente due: la riconciliazione o reintegrazione individuale e la reintegrazione universale. II Martinista approfondirà in seguito questi scopi non fermandosi alla lettera ma penetrando dietro la significazione nascosta dall'antropomorfismo utilizzato dai Maestri per enunciarli. I mezzi che offre per il raggiungimento di questi scopi sono individuali e collettivi. Il Martinista, in altre parole, viene posto in grado di compiere sia individualmente, sia in comunione con gli altri membri dell'Ordine, il lavoro di reintegrazione. L'Ordine Martinista è l'espressione degli insegnamenti di Martinez de Pasqually, di Louis Claude de Saint Martin e dei suoi Maestri, di Papus, di Stanislao de Guaita e dei loro ispiratori tutti rifacentesi a quell'occultismo occidentale che affonda le sue radici nella Tradizione Egiziana e che è permeata dalla saggezza esoterica proveniente da canali diversi, in particolare dal canale gnostico cabalistico.