Tag Archives: Martinismo

Post Image

L’Iter Operativo Martinista

Il mondo dell’occulto è un mondo che attrae e che richiama, che fa tremare di paura, fremere di desiderio… che fa vivere intere vite affascinanti come una splendida sirena non saprebbe mai affascinare un comune mortale. In verità abbiamo letto da qualche parte che l’uomo corre dietro alla sua anima fatta sirena per vite intere […]

read more
Post Image

Ut Unum Sint

Non prego solo per questi, ma anche per quelli che per la loro parola crederanno in me;perché tutti siano una sola cosa. Come tu, Padre, sei in me e io in te, siano anch’essi in noi una cosa sola, perché il mondo creda che tu mi hai mandato.(Giovanni, XVII, 20-21) Ut unum sint, letteralmente può […]

read more
Post Image

La maschera

Quante maschere e sottomaschere noi indossiamoSul nostro contenitore dell’anima, così quando,Se per un mero gioco, l’anima stessa si smaschera,Sa d’aver tolto l’ultima e aver mostrato il volto? (Fernando Pessoa, 35 Sonnets, Lisbona, 1918) Fra i simboli che connotano l’associato martinista, è la maschera quello che più degli altri offre una percezione dell’immaterialità interiore, quale auspicabile […]

read more
Post Image

Il cammino iniziatico

A narrare il mutare delle forme in corpi nuovi mi spinge l’estro. O dei, se vostre sono queste metamorfosi, ispirate il mio disegno, così che il canto dalle origini del mondo si snodi ininterrotto sino ai miei giorni. (Ovidio, Le Metamorfosi, Libro I)   In questo particolare momento storico, quando molti valori sembrano essere ormai […]

read more
Post Image

A proposito degli scritti riservati martinisti

Quando affermo qualche cosa in pubblico, riguardante cose divine e predico quello che deve accadere, mi deridono e mi prendono per pazzo, quantunque tutto quello che ho predetto si sia dimostrato esatto. Non dobbiamo badarci, ma dobbiamo proseguire per la nostra strada. Platone Quando si vuole affrontare il fenomeno della presenza di diversi Ordini martinisti […]

read more
Post Image

Purificare la Luna

Non dormire sotto i cipressi, / poiché non c’è sonno nel mondo. / … / Il corpo è l’ombra delle vesti / che coprono il tuo essere profondo. / Viene la notte, che è la morte / E l’ombra svanì senz’essere. / Vai nella notte solo un contorno, / uguale a te senza volere. / […]

read more